Informativa sull'utilizzo dei cookie Questo sito Web utilizza cookie. Continuando a navigare nel sito, l'utente dichiara pertanto di acconsentire all'utilizzo degli stessi.

Domenica 24 Set 2017

Dott. Massimo Pricca

Studio dentistico

Avviso

Stampa

La Chirurgia maxillo-facciale è un tipo di chirurgia che comprende operazioni indirizzate alla cura di vari tipi patologici, come malformazioni, traumatismi, neoplasia, infezione, degenerazione, e problemi estetico-funzionali delle ossa mascellari, della bocca e della faccia. La chirurgia maxillo-facciale racchiude diversi campi d’azione. Il medico specialista ha una vasta formazione oltre che nel campo della medicina generale, presenta anche conoscenze nel campo dell’odontoiatria, chirurgia plastica, otorinolaringoiatria,  e neurochirurgia.

La chirurgia maxillo-facciale comprende tutte le fasi della clinica, dalla diagnosti e imaging, alla decisione della terapica chirurgica adeguata e il successivo controllo e verifica nel tempo degli effetti del trattamento. Come accennato prima, questo tipo di chirurgia si occupa di differenti aree:

  • Artroscopia temporomandibolare
  • Chirurgia aperta dell'articolazione per fratture, anomalie funzionali gravi, ipercondilie e neoplasie
  • Chirurgia per la correzione delle malformazioni congenite della faccia, della bocca e dello scheletro facciale
  • Chirurgia ortognatica per la correzione delle malocclusioni e delle deformità dei mascellari
  • Chirurgia dell'orbita oculare 
  • Chirurgia oncologia oro maxillo facciale e successiva chirurgia plastica ricostruttiva
  • Chirurgia ricostruttiva ossea dei mascellari per riabilitazioni implanto-protesiche e più ampiamente delle ricostruzioni dello scheletro facciale 
  • Chirurgia delle patologie infiammatorie e infezioni dei mascellari, dei seni paranasali e della faccia
  • Chirurgia delle ghiandole salivari
  • Microchirurgia ricostruttiva di ossa, tessuti molli, nervi con trapianti rivascolarizzati da altri distretti corporei
  • Traumatologia della faccia, del naso, della bocca e dell'apparato dento-scheletrico maxillo facciale; inclusi gli esiti cioè le conseguenze a distanza di traumi facciali

Le operazioni maxillo-facciali avvengono in sede di ricovero, e le più   impegnative in anestesia generale. 

 

Il dott. Pricca esercita  l’attività di Chirurgo Maxillo Facciale dal 1983

Ha esercitato presso il reparto di chirurgia plastica e maxillo facciale dell’Ospedale San Gerardo di Monza (Primario Prof. E.Caronni) prima come assistente fino al 1994 poi come aiuto responsabile fino al 1999.

Si avvale della collaborazione del Dr.Paolo Loreti anch’egli specialista dallo stesso anno.

Dal 2000 a tutt’oggi l’ equipe del Dr. Pricca e Dr Loreti ha eseguito centinaia di interventi di Chirurgia Preprotesica e Ortognatica.