Informativa sull'utilizzo dei cookie Questo sito Web utilizza cookie. Continuando a navigare nel sito, l'utente dichiara pertanto di acconsentire all'utilizzo degli stessi.

Domenica 24 Set 2017

Dott. Massimo Pricca

Studio dentistico

Avviso

Stampa

 odontoiatria generale

L’odontoiatria è una branca della medicina che si occupa della cura dei denti, delle gengive e delle ossa mascellari in un ottica di conservativa dell’endodonzia e di profilassi  paradontale.

Regolari controlli  di odontoiatria generale permettono al medico dentista di acquisire  una visuale completa e puntuale sulla condizione della salute dentale del paziente e comprenderne le esigenze.

Come in tutte le patologie quella odontoiatrica deve avvalersi di fondamentali concetti di prevenzione e igiene orale, prima ancora di passare  alla cura bera e propriache sovente è di tipo restaurativo.

PREVENZIONE ODONTOIATRICA E  IGIENE ORALE

strumenti dentistaPer una efficace prevenzione alle varie patologie che possono colpire il cavo orale é fondamentale l’attenzione che il paziente deve prestare alla propria igiene orale.

Un frequente lavaggio dei denti (2-3 volte) al giorno, spazzolando preferibilmente dall’interno all’esterno, e da sopra a sotto, evitando un movimento orizzontale da destra verso sinistra, che invece favorirebbe l’accumulo di tartaro e la formazione di carie. Anche l’utilizzo del filo interdentale è una buona abitudine per il mantenimento della salute dentale in quanto aiuta l’eliminazione della placca batterica. [foto filo ]

E’ necessario che i bambini fin da piccoli vengano educati all'importanza dell’igiene orale quotidiana, e che vengano abituati alla pulizia dei denti almeno per 3 volte al giorno.

Anche l’alimentazione è significativa per l’igiene orale, in quanto alcune sostanze come gli zuccheri posso facilitare la produzione di acidi che vanno a corrodere lo smalto dei denti favorendo carie e placche batteriche. Per una buona prevenzione è consigliabile di diminuire il consumo di dolci ed alimenti zuccherini in generale, mentre alimenti contenenti vitamina D, calcio e fluoro, come la frutta, la verdura e gli alimenti integrali, sono ottimali per la salute dei denti. Infine è buono precisare che cibi crudi e duri sono preferibili a quelli maggiormente molli in quanto tendono ad aderire ai denti.[foto cibi)

LA CURA

Le cure sono differenti in base al tipo di patologia presentata dal paziente.

Le piu frequenti patologie dei denti sono la carie dentaria e la malattia parodontale ; esse vedono come causa principale la placca batterica. Una volta formata una carie non può guarire se non con l’intervento del dentista che, in base allo sviluppo della patologia, sceglierà il trattamento adeguato: se infatti la carie ha solo raggiunto lo smalto dentale e la dentina, il dentista rimuove i tessuti danneggiati e ottura i buchi con materiali  preferibilmete metal free come i composti a base di resina, mentre è scontato l abbandono dell’ amalgama come materiale di restauro in quanto contiene mercurio che è molto tossico per l’organimo

Se invece la carie raggiunge la polpa dentale, il dentista dovrà  necessasiamente rimuovere il nervo/i  del dente e disinfettare il canale/i  prima di otturarlo: questa procedura è chiamata “devitalizzazione” del dente.